Vendita Flash di 48 ore!  Sconto del 75% sull'iscrizione annuale. Risparmi: $176 ( $235)!  44:44:44
Accedi

Kim Jung Gi

Kim Jung Gi è un affermato artista della Corea del Sud, il cui stile unico e abilità nel disegno hanno attirato l'attenzione internazionale di milioni di persone. Jung Gi ha la capacità di visualizzare il disegno che vuole creare nella sua mente, prima di fare un singolo tratto. Usando quelle che lui descrive come immagini mentali, Jung Gi disegna senza fare schizzi o usare un riferimento fotografico. Stupisce gli spettatori di tutto il mondo con i suoi eventi di disegno dal vivo, mostrando il suo talento nel riempire una parete vuota con intricati dipinti fatti a memoria.

A 19 anni, Jung Gi si è iscritto ai corsi di arte e disegno all’università Dong-Eui di Busan, famosa per la sua istruzione tecnica. Egli ha tratto ispirazione dalla sua interazione con i 23,000 compagni di corso all’ università.

KIM JUNG GI, FUMETTISTA E ARTISTA

Jung Gi si è arruolato nell’esercito, un requisito per ogni uomo in Corea, e ha servito più di due anni nelle forze speciali. Questo gli ha dato l’opportunità di memorizzare un numero incredibile di veicoli e armi

Funny Funny, la prima pubblicazione di Jung Gi, fu pubblicata nel manwha (fumetto) Young Jump. Seguono diverse storie brevi e poche mostre prima che Jung Gi inizi a insegnare lo stile manwha presso università e scuole private. Tra il 2008 e il 2010 ha disegnato i sei volumi di TLT – Tiger the Long Tail, adattando uno scenario di Seung-Jin Park. Nel 2007, 2011, 2013 e 2015 ha pubblicato quattro sketchbook che comprendevano quasi 3.000 pagine delle sue opere. Inoltre, nel 2014 ha pubblicato SpyGames con il famoso scrittore francese Jean-David Morvan.

In occasione dell’inaugurazione di un museo per presentare il suo lavoro a Penang, in Malesia, nel nel giugno del 2015, Jung Gi è entrato nel Guiness Book of Records per il disegno “Più lungo dai realizzato per la categoria di illustrazione Fisheye Art”.

Attualmente, quando Jung Gi non lavora nella pubblicità per un’azienda coreana o gestisce AniChanga, la sua scuola di disegno a Seoul, si trova in viaggio per il mondo, dove incontra i suoi fan e trae ispirazione!

Ispirazione

Osservo continuamente le cose. Non prendo riferimenti mentre disegno, ma raccolgo costantemente materiale visivo che osservo quotidianamente, quasi per abitudine. Studio immagini di tutti i tipi e generi.

Risparmi 75% sul nostro abbonamento annuale Masterclass. Inizia