La promo termina oggi!  Acquista l'abbonamento annuale a soli $59! Risparmi $176 ($235).  44:44:44
Accedi
Tecniche di disegno

Come disegnare le mani - Guida passo passo

Rhea
Jul 18, 2022
Aggiungi un commento

Oggi abbiamo pensato di darti qualche consiglio sul peggior incubo di molti artisti: disegnare le mani!

Le mani sono famose nella comunità artistica per essere una delle parti del corpo umano più difficili da disegnare.

Questo perché sono costituite da molte piccole articolazioni e legamenti che permettono loro di assumere innumerevoli pose complesse. Proprio come per qualsiasi altra cosa, quando si tratta di disegnare le mani, una parte importante del miglioramento è la pratica!

Se vuoi imparare tutto sul disegno del corpo umano, ti consigliamo di dare un’occhiata a questo corso, “Fondamenti di disegno”, di Maria Lia Malandrino.

Per darti un’idea di ciò che puoi aspettarti nel suo corso, ecco alcuni suggerimenti e trucchi che possono rendere il disegno delle mani molto più facile!

Comprendere l’anatomia

La prima cosa da fare quando si impara a disegnare le mani è ottenere una comprensione di base della loro anatomia.

Nell’anatomia umana, le mani sono composte da un totale di 27 ossa (compreso il polso). All’interno della mano si trovano anche molti muscoli, legamenti e tendini diversi.

I muscoli sono le strutture che si possono contrarre, consentendo il movimento delle ossa della mano.

I legamenti sono i tessuti che aiutano a legare insieme le articolazioni della mano. I tendini collegano i muscoli della mano all’osso per consentire il movimento.

Oltre a questi componenti, all’interno della mano ci sono anche arterie, vene e nervi che garantiscono il flusso sanguigno e la sensibilità.

A causa della complessità generale dell’anatomia delle mani, può essere utile studiare i diagrammi medici delle mani per comprendere meglio la loro struttura ossea complessiva e il modo in cui si muovono.

Un’altra cosa importante da notare è che la pelle dei palmi delle mani è spesso di un colore leggermente diverso rispetto al resto della pelle.

Nelle persone con la pelle chiara, questo può spesso risultare in un tono rosato, mentre le persone con la pelle più scura possono avere palmi di colore più chiaro rispetto alla loro carnagione complessiva.

Prova il Metodo Loomis

Un ottimo modo per imparare a disegnare le mani è utilizzare il metodo Loomis, che, come mostrato di seguito, utilizza i rettangoli per suddividere le diverse proporzioni della mano.

Maria Lia Malandrino spiega in modo straordinario questo metodo nel suo corso, “Fondamenti di disegno”.

Ti raccomando di dargli un’occhiata se sei alla ricerca di un fantastico approfondimento sul disegno delle mani!

@art_bymemo 

Trova dei buoni riferimenti

Trovare immagini di riferimento dovrebbe sempre essere uno dei primi passi da compiere quando si tratta di disegnare qualcosa di nuovo. Cerca di trovare foto di mani con diverse angolazioni e pose.

Questo ti garantirà una conoscenza completa dell’aspetto delle mani. Dopo aver fatto un po’ di pratica nel disegno, sarai in grado di illustrarle in qualsiasi posa desideri!

Puoi trovare ottimi riferimenti per le mani su siti come Sketch Daily e Pinterest o anche scattare foto della tua mano.

How to draw human hand using a reference image
@rheatibbey

Suggerimenti da ricordare durante la pratica!

  • In media, le mani maschili sono molto più grandi e squadrate di quelle femminili.
  • Quando si illustra una mano umana, il dito medio dovrebbe essere il più lungo. L’indice e l’anulare dovrebbero essere di lunghezza simile, mentre il mignolo dovrebbe essere il più corto.

Abbozza le forme di base usando un riferimento

  1. Guardando il tuo riferimento, valuta l’ordine in cui sono disposte le dita. Questo può essere molto utile quando si disegnano le mani da angolazioni complesse.
  2. Una volta compresa la stratificazione delle dita nell’immagine, si può passare a tracciare la posizione delle punte delle dita e delle articolazioni. Se è la prima volta che disegni una mano da questa prospettiva, puoi sempre abbassare l’opacità del tuo riferimento e disegnare direttamente sopra di esso per crearti una guida.
  3. Una volta tracciate le articolazioni, puoi iniziare a disegnare le forme di base della mano usando semplici forme a blocchi. In questo modo si garantisce che la mano mantenga un aspetto tridimensionale.
  4. Aggiungi i contorni finali, assicurandoti di smussare le forme e di creare linee più curve. Può essere utile usare la propria mano come riferimento per controllare qualsiasi dettaglio di cui non si è sicuri!
@art_bymemo

Consigli per disegnare le mani

Le mani avranno lunghezze e dettagli diversi a seconda dell’età del personaggio. I bambini hanno dita corte e arrotondate, mentre gli anziani hanno dita lunghe con legamenti e nocche più evidenti.

A drawing comparing hand of a baby, child, adult, and an old person
@art_bymemo 

Come disegnare le mani senza un riferimento

Vuoi sapere come disegnare le mani senza immagini di riferimento? Questo semplice metodo potrebbe essere proprio quello che ti serve per iniziare! 

  1. Pensa alla forma di base del palmo come a un blocco quadrato o rettangolare. Questo sarà la base del disegno della mano. Cerca di farlo sembrare tridimensionale nel tuo schizzo, perché questo ti aiuterà a visualizzare meglio le forme di base della mano.
  2. Una volta ottenuta la forma rettangolare, inizia a disegnare le dita che si irradiano da un punto vicino al polso.
  3. Abbozza alcune forme a blocco morbide per le punte delle dita. Queste fungeranno da guida per disegnare il resto delle dita.
  4. Il pollice dovrebbe poi staccarsi da un’articolazione circolare sul palmo. Abbozza un’altra forma a blocco morbida per la punta del pollice.
  5. Ora che hai creato questa semplice forma di mano, puoi iniziare ad aggiungere linee più dettagliate. Può essere utile pensare alle dita come a singoli cilindri durante questa parte del processo.
  6. Aggiungi i colori e le ombreggiature et voilà! Il gioco è fatto! Ricorda solo quello che è stato detto prima sul colore della pelle dei palmi e delle punte delle dita.
Steps for drawing human hands without reference
@rheatibbey

Ora che hai imparato a disegnare le mani attraverso queste semplici tecniche, puoi iniziare a illustrare una serie di gesti diversi per i tuoi personaggi!

Cerchi altri fantastici tutorial che ti aiutino a sviluppare le tue abilità nel disegnare le mani? Dai un’occhiata a “Fondamenti di disegno” della straordinaria artista Maria Lia Malandrino!

Rhea
Rhea

Rhea è una concept artist australiana che attualmente studia alla Griffith University. La sua passione consiste nel diffondere il suo amore per l'arte.

Procreate vs. Photoshop: qual è il migliore?
Tuffati nel mondo dell'illustrazione freelance con Maria Lia Malandrino
Lascia un commento
Ottieni l'accesso a tutti i corsi. Risparmia subito il 75%! Inizia