L'offerta termina oggi!   75% sull'abbonamento annuale. Impara l'arte e mettila da parte!  44:44:44
Accedi
Disegno del personaggio

Come animare su Procreate

Rhea
Oct 05, 2022
Aggiungi un commento

Sapevi che puoi animare in Procreate?

Non solo Procreate è fantastico per l’illustrazione, ma è anche ottimo per gli artisti che vogliono animare in movimento!

Anche se la popolare app non contiene funzionalità di animazione complete, la sua funzione “Animation Assist” offre un’esperienza davvero piacevole.

Siete curiosi di sapere come animare in Procreate?

Ecco un fantastico tutorial sull’animazione in Procreate per iniziare.

L’animazione può essere difficile quando si è agli inizi. Se sei un principiante, ti consiglio di dare un’occhiata al corso di Tony Bancroft, animatore della Disney, ‘Introduzione all’animazione’ perché ti insegnerà tutti i principi che devi conoscere per iniziare ad animare in Procreate!

PASSO 1: Impostazione

Per impostare la tela per l’animazione di Procreate, aprire innanzitutto una tela di Procreate della dimensione scelta. Come riferimento, l’esempio di questa e-mail utilizza l’opzione ‘Dimensioni schermo‘.

Una volta creata la tela, si va al menu a discesa ‘Azioni’, che si trova sotto l’icona della chiave inglese.

Poche opzioni più in basso, si trova la funzione ‘Assistenza all’animazione’. Quando la si attiva, si dovrebbe notare la comparsa di una piccola barra di animazione nella parte inferiore dell’area di disegno che contiene una serie di strumenti di animazione di Procreate.

Questa barra visualizzerà anche i fotogrammi una volta iniziata l’animazione. Ogni fotogramma creato diventerà un livello separato nel progetto di Procreate.

Come animare in Procreate Passo uno - Attivare l'assistenza all'animazione
@rheatibbey

Passo 2: Animazione 

Ora che la tela è impostata, si è pronti ad animare! Il processo di animazione di Procreate è relativamente semplice:

Utilizzare la barra di animazione per aggiungere fotogrammi all’animazione. Il menu Impostazioni dell’animazione sulla barra consente anche di controllare la velocità dell’animazione misurata in fps (fotogrammi al secondo), le impostazioni dell’Onion Skin e se si desidera o meno che l’animazione vada in loop! (Per impostazione predefinita, l’animazione va in loop).

Come animare in Procreate Passo 2 - Utilizzare la barra di animazione per aggiungere fotogrammi
@rheatibbey

Se non siete ancora super esperti di animazione, Onion Skin è la funzione che vi permette di vedere diversi fotogrammi contemporaneamente, rendendo più facile mantenere l’animazione di Procreate coerente.

L’uso di questa funzione aiuta a creare un’animazione più fluida. In genere, questi fotogrammi di Onion Skin vengono visualizzati in rosso o blu acceso, in modo da essere facilmente distinguibili dal fotogramma su cui si sta lavorando.

Come si può vedere qui sotto, Onion Skin visualizza in rosso lo schizzo del fotogramma precedente. È possibile modificare l’opacità e i riquadri di Onion Skin nel menu ‘Impostazioni’.

Animazione di una ragazza che mangia da una ciotola - Animazione realizzata con Procreate
@rheatibbey

Pro Tip: Usare una frequenza di fotogrammi bassa per riprodurre i fotogrammi chiave quando si inizia l’animazione. Poi passate a una frequenza di fotogrammi più alta, ad esempio 24 fps, quando passate alla fase di in-betweening!

FASE 3: Pulire e colorare

Una volta completati gli schizzi di massima per l’animazione con Procreate, si può desiderare di andare oltre e aggiungere linee e colori puliti.

Fare questo in Procreate può essere un po’ complicato, in quanto è necessario raggruppare i livelli di schizzo, lineart e colore per visualizzarli tutti nello stesso fotogramma.

Per raggruppare i livelli in Procreate, è sufficiente creare tutti i livelli necessari e poi passare il dito a destra su ciascuno di essi nel pannello Livelli per selezionarli. Dovrebbe quindi essere disponibile l’opzione per creare un gruppo.

Un’altra opzione disponibile per l’animazione di Procreate è quella di selezionare un ‘Livello di sfondo’ per scegliere il colore o i colori che si desidera visualizzare sotto l’intera durata della sequenza di animazione.

Tuttavia, questo tipo di livello non può essere modificato per adattarsi a ogni livello, ma rimarrà semplicemente lo stesso in ogni fotogramma. È ottimo per colorare un livello di sfondo statico o per aggiungere un semplice tocco di colore all’animazione.

(Reminder: Assicurarsi che Animation Assist rimanga attivo durante l’intero processo di animazione.)

Come animare in Procreate Passo tre - Linework e colori puliti
@rheatibbey

Passo 4: Esportazione

Quando siete soddisfatti della vostra animazione, potete esportarla toccando l’icona della chiave inglese (menu Azioni) e navigando fino al sottomenu ‘Condividi’.

Vi sarà quindi data la possibilità di esportare la vostra animazione come GIF animata, PNG animato, MP4 o HEVC animato.

Una volta selezionata una di queste opzioni, verranno fornite ulteriori impostazioni tra cui scegliere, ad esempio il numero di fotogrammi che si desidera nell’esportazione finale.

Ricordatevi di selezionare “Salva video” al termine dell’esportazione per aggiungere l’animazione al vostro rullino fotografico.

Come animare in Procreate Passo quattro - Esportazione
@rheatibbey

Passo 5: Aggiungere il suono 

Al momento non è possibile aggiungere suoni ai video direttamente in Procreate. Tuttavia, una volta terminata l’animazione ed esportata, sarà possibile utilizzare un’applicazione di editing video, come l’applicazione predefinita iMovie di Apple, per aggiungere il suono!

Per ottenere un suono privo di copyright, aprite Safari o Chrome sul vostro iPad e cercate YouTube Studio.

Una volta aperto lo studio, si può navigare verso la “Libreria audio” nel menu e si avrà a disposizione una serie di canzoni tra cui scegliere. Una volta scaricato un brano, aprirlo e selezionare l’opzione “Condividi” nella parte superiore dello schermo.

Toccare l’icona iMovie. Verrà quindi data la possibilità di creare un nuovo filmato con l’audio. Una volta importato l’audio, è possibile importare il video dalla Galleria utilizzando l’icona più nell’angolo in alto a destra dello schermo.

Se volete esplorare il potere creativo e magico dell’animazione al di là di Procreate, date un’occhiata al corso dell’animatore di Disney Tom Bancroft, ‘Introduzione all’animazione!’.

Come animare in Procreate Passo cinque - Aggiungere il suono
@rheatibbey

Pro e contro dell’animazione in Procreate

Quindi, ora che abbiamo provato l’animazione in Procreate, qual è il verdetto? Procreate ha una serie di pro e contro, ognuno dei quali può essere il fattore decisivo per decidere se la funzione fa per voi o meno! Ecco i principali che pensiamo dobbiate conoscere!

Verificate il corso ‘Introduzione all’animazione’ per imparare le basi dell’animazione. Questo corso insegna le basi dell’animazione con esempi divertenti come l’animazione dello zaino che salta mostrata qui sotto.

Animated in Procreate - A Hopping Shopping Bag Lands on Chewing Gum
@tombancroft1

PROS

  • Anima ovunque e in qualsiasi momento. 
  • Un’interfaccia molto semplice per creare animazioni di base fotogramma per fotogramma. 
  • Usa tutti i tuoi pennelli preferiti di Procreate nelle tue animazioni. 
  • La funzione pelle di cipolla rende facile vedere i tuoi fotogrammi chiave. 

CONS

  • Colorare l’animazione può essere un processo piuttosto complicato senza una semplice funzione livelli. 
  • Leggermente difficile creare un’animazione più lunga. 
  • L’impossibilità di aggiungere il suono direttamente nella timeline dell’animazione. 
  • Non è possibile aggiungere facilmente filmati o immagini di riferimento al progetto. 

Quindi, ora che abbiamo analizzato i pro e i contro dell’animazione in Procreate, questo ci porta a una domanda finale: 

Procreate va bene per l’animazione?

Procreate è ottimo per creare brevi e semplici animazioni in movimento! Anche se non è l’applicazione di animazione più completa in circolazione, le sue funzioni svolgono il loro compito e sono facili da usare!

Naturalmente, Procreate non diventerà presto lo standard del settore per l’animazione, poiché non offre tutte le funzioni necessarie per realizzare animazioni raffinate e professionali

Animazione di una ragazza che salta per raccogliere le foglie - Animata su Procreate
@rheatibbey

Una volta che ci si prende la mano, animare in Procreate è un’esperienza davvero fantastica!

L’enorme gamma di pennelli dell’applicazione consente di sperimentare con le texture nelle animazioni, cosa che non si può fare con tutti i software di animazione.

C’è qualcosa di veramente unico ed eccitante nel poter animare con il vostro iPad ovunque! Se volete provare ad animare con Procreate, date un’occhiata al corso dell’animatore di Disney Tom Bancroft, ‘Introduzione all’animazione!’.

Vuoi usare Procreate come un professionista? Date un’occhiata al nostro post sul blog Trucchi e suggerimenti per Procreate.

Rhea
Rhea

Rhea è una concept artist australiana che attualmente studia alla Griffith University. È appassionata di diffondere il suo amore per l'arte agli altri.

Guida per principianti alla creazione del proprio set-up di arte digitale
11 benefici del disegno per la salute
Lascia un commento
Risparmi 75% sul nostro abbonamento annuale Masterclass. Inizia